giovedì 28 aprile 2011

Bocconcini di pollo alla menta

In India è la stagione dei manghi. Vi sono molte ricette indiane basate sul mango. Una delle mie preferite è il "mango chutney", la salsa verde piccante a base di manghi verdi, menta e peperoncino verde. Questa salsa va benissimo con i bocconcini di pollo alla menta.

Anche se non avevo i manghi verdi per fare la salsa di "mango chutney", oggi ho cucinato i bocconcini di pollo alla menta, e devo dire che anche senza la salsa piccante, erano squisiti. E' una ricetta molto semplice e veloce.

Mint chicken recipes by S. Deepak

Ingredienti: 1 C di yogurt bianco naturale, 1 C di polvere di menta secca (o menta fresca frullata), un pizzico di sale, 1 c di olio di oliva, 300 gm di petto di pollo tagliato a pezzettini quadrati abbastanza sottili bucati leggermente con la forchetta.

Mint chicken recipes by S. Deepak

Preparazione: Mescolare yogurt, menta e sale in una coppetta, versare la miscela sui pezzettini di pollo, mescolare bene e lasciare coperto in frigo per circa 3-4 ore.

Cottura: Prendete i pezzettini di pollo marinati, aggiungete 1 c di olio e mescolate leggermente, e cucinate sopra una piastra anti aderente. Mangiateli caldi, eventualmente con un pizzico di limone.

Mint chicken recipes by S. Deepak

Avete visto, è veramente una ricetta semplice e veloce! 

***

7 commenti:

  1. Ciao Sunil bentornato!
    Mi piace molto il chutney di mango, anche se ho mangiato solo quello nei barattoli. So che i frutti sono diversi ma è un'eresia tentare di farlo con i manghi in commercio (quelli un pò meno maturi)?
    Yogurt e menta è l'accostamento che nella mia famiglia (mamma compresa) fa pensare all'oriente.E riesco così a farle mangiare la carne.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  2. Grazie Sunil,
    mi mancavano le tue ricette

    RispondiElimina
  3. Grazie Marineva e Sonia.

    Marineva, durante le estate spesso nei negozi di frutta e verdura gestiti dalle persone del Bangladesh, trovo i piccoli manghi verdi adatti per fare il chutney. I manghi relativamente maturi, non mi piacciono per il chutney, hanno un gusto più dolce.

    RispondiElimina
  4. Ciao Sunil,
    forse lascio troppa marinata intorno al pollo, ma i miei tendono a bruciacchiarsi e si attaccano un pò, al contrario dei tuoi...
    Ho comprato molto zenzero, perchè era bello e fresco ( da me si trovano solitamente solo tuberi rinsecchiti) Lo congelo a pezzetti,per grattugiarlo poi anche senza doverlo scongelare. Vorrei però preparare un chatney o qualcosa di simile che ne contenga (tanto). Puoi darmi un'idea?
    Ti ringrazio.

    RispondiElimina
  5. Ciao Marineva. Mi dispiace per la ricetta poco riuscita - forse serviva qualche goccia d'olio?
    Per lo zenzero, esiste una ricetta "pollo allo zenzero e aglio" - per esempio, guardi questa ricetta: http://fortheloveofcooking-recipes.blogspot.com/2011/01/garlic-ginger-chicken.html
    Altrimenti, personalmente mi piace tagliare zenzero fresco e poco filoso in cubetti e lasciarlo sotto aceto per 2 settimane e poi mangiarlo poco alla volta con i piatti semplici a mo' di pickle - l'ho visto anche in Cina e in Tailandia.

    RispondiElimina
  6. Grazie Sunil, è proprio quello che cercavo, infatti l'aceto lo conserverà e finito lo zenzero si potrà usare per condire. Con la scusa che fluidifica il sangue non ce ne facciamo mai mancare un pezzetto al giorno.

    RispondiElimina
  7. stasera la provo! ma lo yogurt che rimane lo si butta via o si usa per condire il pollo cotto?

    RispondiElimina

Grazie in anticipo per il commento!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...