giovedì 6 luglio 2017

Pollo alla Salsa di Anacardio e Panna

La salsa di anacardio e panna è, come potete immaginare, una bomba di calorie. Per cui, questa è una ricetta insolita per le occasioni molto speciali. La salsa ha un gusto ricco e cremoso da far vi leccare le dita. Io l’ho usata per un piatto a base di pollo ma potete usare la stessa salsa anche per cucinare un piatto a base di formaggio fresco come la ricotta o il formaggio primo sale o il tofu. Non l’ho mai provato ma potrebbe andare bene anche per un piatto a base di patate.

Ricetta indiana - Pollo alla salsa di anacardio e panna - Immagini di Sunil Deepak

Eventualmente, tralasciando le spezie indiane, potete anche usarla per condire la pasta asciutta per un primo piatto esotico.

Un ultimo avvertimento – il piatto richiede un po’ di tempo ma non è un piatto difficile.

Ingredienti per la salsa: 2 C di olio, 2 spicchi di aglio , un pezzettino di zenzero, 1 c di semi di mostarda, 1 C di polvere di cumino, 1 c di curcuma, semi di cardamomo, 1 confezione di Passata di pomodoro, una tazza di anacardio tostate, mezza confezione di panna da cucina, un peperoncino verde tagliato sottile (solo se vi piace mangiare piccante), sale secondo i gusti personali

Ricetta indiana - Pollo alla salsa di anacardio e panna - Immagini di Sunil Deepak

Preparazione di Pollo: Ho usato circa 300 grammi di bocconcini di pollo senza ossa. Li ho marinati con polvere di cumino, polvere di coriandolo e curcuma per 10 minuti e poi li ho cucinati con un po’ di olio per circa 5 minuti affinché la superficie esterna era ben dorata. Li ho messi da parte.

Ricetta indiana - Pollo alla salsa di anacardio e panna - Immagini di Sunil Deepak

Preparazione della salsa: Frullate insieme aglio, zenzero e peperoncino per farne una pasta ben amalgamata. Nella pentola mettete olio, la pasta di aglio, zenzero e peperoncino, aggiungete cardamomo, cumino, coriandolo e curcuma e cucinateli sul fuoco alto per qualche minuto affinché la miscela inizia a separarsi dal olio. Ora aggiungete il passato di pomodoro, il sale e mezzo bicchiere di acqua. Mescolate bene il tutto.

Appena il liquido inizia a bollire, abbassate la fiamma e lasciatelo bollire per circa 15 minuti avendo cura di mescolare ogni tanto. Se la miscela vi sembra molto densa, aggiungete un altro po’ d’acqua.

Adesso alzate la fiamma, aggiungete la tazzina di anacardio, mescolate bene e appena ricomincia a bollire, di nuovo abbassate la fiamma e lasciatela bollire per altri 10 minuti. Se la miscela vi sembra troppo densa aggiungete un po’ d’acqua.

Ricetta indiana - Pollo alla salsa di anacardio e panna - Immagini di Sunil Deepak

Ora spegnete il fuoco e trasferite il tutto in un contenitore adatto e poi frullate il tutto affinché gli anacardi sono ben frantumati mescolati con il pomodoro. Se volete provare a usare questa salsa per condire la pasta, provatela ora, rimarrete sorpresi dal suo gusto ricco e gustoso!

Conclusione della ricetta: Invece per procedere con la ricetta, versate di nuovo la miscela nella pentola e portatela all’ebollizione. Aggiungete i pezzi di pollo e lasciateli bollire insieme alla salsa per circa 10 minuti. Se la miscela vi sembra troppo densa aggiungete un po’ d’acqua.

Ora aggiungete la panna e mescolate il tutto. Dopo 2 minuti togliete la pentola dal fuoco. Il piatto è pronto.

Ricetta indiana - Pollo alla salsa di anacardio e panna - Immagini di Sunil Deepak

Se aggiungere la panna vi sembra un’esagerazione, provate a farne meno, ma personalmente penso che la panna dà un tocco magico alla preparazione.

Molte persone aggiungono anche cannella alla preparazione ma io la preferisco senza.

***

Come sempre, mi fa sempre piacere sapere se avete provato la ricetta e se vi è piaciuta, per cui fatevi sentire!

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie in anticipo per il commento!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...